G-Fast Freaks Orkestar

G-Fast Freaks Orkestar, e’ l’originale progetto One Man Band di Gianluca Fasteni che esordisce nel gennaio 2011 con il disco auto prodotto “Dancing With The freaks” che riceve subito un ottimo riscontro di pubblico e critica.
Armato di una cigarbox guitar con tre corde e la sua voce polverosa ha solcato i palchi di tutta Italia.

Nel gennaio 2014 esce per “La Fabbrica Etichetta Indipendente” distribuzione Audioglobe “Go to M.A.R.S.” Il secondo album, un disco che racconta un ipotetico viaggio su Marte con 10 personaggi che parlano delle loro storie, dove G-Fast, come al solito e’ il proprietario del Circo.

A maggio 2016 sforna “Smoking on a ballad”, un EP di sole ballad acustiche dal sapore spaghetti-western e atmosfere dark, intrecciate alle classiche note del blues.

Sempre in tour, ha al suo attivo un numero importante di concerti tra cui, ad esempio, il Carroponte a Milano, partecipazioni a Festival Blues importanti come il Trasimeno Blues ed è stato ospite di trasmissioni radiofoniche (Radio Rai, Radio Città Futura e Radio Popolare, solo per citarne alcune).

Da gennaio 2018 “G-Fast Freaks Orkestar” diventa un progetto dinamico e si amplia con il “duo” (Gianluca Giannasso alla batteria) e con il trio (Gianluca Giannasso batteria e Costanza Cru al basso) per dare nuove dinamiche e visione dei brani, sia in acustico che in elettrico.

Formazione per Effetto Blues 2020:
Gianluca Fasteni: voce, banjo e chitarra acustica.
Gianluca Giannasso: batteria e cori 

Dicono di lui:
in alcuni brani (come ad esempio “On my own) sembra di ascoltare il Chris Cornell dei tempi migliori, un album che ti prende al primo ascolto. “Rockerilla“

“Go To M.A.R.S.”? Un pugno nello stomaco a nerds inconcludenti e a “rota” di fancazzismo! Indieforbunnies

Inserite Go to M.A.R.S. nel vostro lettore cd e partite per questo viaggio con un autista d’eccezione che non vi farà rimpiangere il costo del biglietto. Losthighways.it