• 6° Italian Blues Challenge

    6° Italian Blues Challenge

Luca Giordano

Luca Giordano

luca giordano

Nato a Teramo, Italia, nel  1980, Luca Giordano inizia la sua avventura con la chitarra all’età di circa 20 anni, sviluppando anno dopo anno il proprio stile grazie ad una profonda passione per il Blues.
Dopo un primo periodo in Italia suonando con la sua prima band i “Jumpin’ Eye Blues Quintet”, si trasferisce a Chicago dove, dopo un lungo periodo di intensa gavetta, intraprende diverse collaborazioni con artisti del panorama Blues. Suona con la  Les Getrex Band, chitarrista di  Fats Domino, con la fantastica cantante Sharon Lewis and Texas Fire, con il leggendario  JW Williams  per più di un mese come sostituzione al suo eccezionale chitarrista  Shun Kikuta, in quel momento in tour con  Koko Taylor.
Nello stesso periodo si esibisce anche in Italia in diversi Festival e Club insieme a  Sax Gordon  e  Nellie Tiger Travis, oltre ad alcuni dei migliori musicisti storici Italiani, il batterista  Vince Vallicelli  e l’incredibile Hammond player  Pippo Guarnera.
Nel 2008 incontra a Chicago Eric Guitar Davis, e con lui inizia un’ ottima collaborazione e grande amicizia. Si esibiscono insieme in tutta Italia e Lituania con la Band di Luca Giordano, ed in diverse aree degli Stati Uniti con la Band di Eric Davis, “The TroubleMakers”.
In pochi anni  Eric Davis  diviene una delle più richieste stelle nel panorama delle nuove leve, ed insieme intraprendono numerosi tour in moltissimi club in  Illinois, Ohio, Missouri ed Indiana e recentemente si sono esibiti insieme al Chicago Blues Festival 2011 presso il Crossroad Stage ed il Windy City Blues Stage.
Durante questo ultimo periodo suona nei migliori club e Festival statunitensi ed europei con la sua band ed anche come sideman per leggende del Chicago Blues come il pluripremiato bassista  Bob Stroger, con Willie “Big Eyes” Smith, batterista di Muddy Waters, Jimmy Burns e JW Williams.
Oltre alle diverse collaborazioni che lo portano ad una forte versatilità stilistica, rende omaggio insieme al suo collaboratore grande amico armonicista  Quique Gomez  al Blues tradizionale della vecchia scuola di Chicago. Entrambi spinti dal loro primo vero e grande amore, Il Blues della Old School, registrano due dischi, uno in Italia ed uno a Chicago con ospiti speciali  Billy Branch, Eddie C. Campbell, Jimmy Burns, Bob Stroger, e si esibiscono insieme al  Rosa’s Lounge per il dopofestival party con Harlan Terson (Otis Rush, Lonnie Brooks ed altri) e Willie Big Eyes Smith (leggendario batterista di Muddy Waters).
A breve uscirà inoltre il suo primo album da solista, intitolato “My Kind Of Blues”  con ospiti  Chris Cain, Sax Gordon, Bob Stroger, Linda  ed il grande pianista ed hammondista  Pippo Guarnera.
In Italia Luca Giordano si esibisce regolarmente con la sua Band composta da  Fabrizio Ginoble  (tastiere ed hammond), uno dei più rispettati talenti abruzzesi, il fantastico e ben conosciuto batterista  Fabio Colella  e  Walter Cerasani  (bassista della Neil Zaza Band).
Si esibisce inoltre anche in formazione ridotta come organ trio, il Deep Blues Trio, con sfumature che arrivano al jazz ed al blues jazzato.
Luca Giordano ha suonato al  Chicago Blues Festival 2008 con Mr James Wheeler e nel 2011 con Eric Guitar Davis, al Virginia Beach Blues Festival con Willie Big Eyes Smith e Bob Stroger, al Bejar Blues Festival ed altri Festival della Spagna, al Trasimeno Blues Festival con Jimmy Burns ed alla Casa Del Jazz Villa Celimontana con JW Williams ed altri.

I commenti sono chiusi.