Grace’s 40 shades of blues – 1 Luglio

Sabato 1 Luglio

Un’artista dotata di una voce graffiante e sensuale, dal forte background musicale costruito con “sangue, sudore e lacrime” in una lunga gavetta “live” intorno al mondo passando anche dal Jazz Festival di Nizza, (duettando con John Ellison), il Porretta Soul Festival, (in due diverse occasioni con Andrea Mingardi e con una propria formazione), un’esibizione passata agli annali in occasione del matrimonio del M° Luciano Pavarotti, dove ha intrattenuto una platea d’eccezione duettando, fra gli altri, con Bono Vox e The Edge del mitico gruppo U2.

Grinta, presenza scenica e soprattutto una straordinaria voce nera, fanno di lei un personaggio capace di catturare anche il pubblico più distratto e di trascinarlo in quel leggendario immaginario fatto di blues, soul e rock.
Un immaginario dal quale la cantante, collocabile ai vertici del panorama italiano, si diverte ad interpretare alcune delle canzoni più amate, più sentite, citando personaggi come Etta James, Aretha Franklin, B.B. King, Otis Redding, la leggendaria Janis Joplin., Beth Hart..le loro canzoni fanno parte del repertorio esplosivo che propone nei suoi concerti con interpretazioni proprie di chi questa musica ce l’ha nell’anima.

L’artista, attualmente impegnata nella realizzazione del prossimo album con l’etichetta “Black Widow Records”, viene egregiamente supportata da una capace ed energica formazione.

BLIMEY! WHAT A THUNDER VOICE!!!! BYE, FOR NOW! Joe Bonamassa

WOW! THAT CHICK CAN SING!!!! Eric Carmen

www.facebook.com/graziaquarantapage


Lascia un commento