Get Adobe Flash player
home page

 

 

 

 


 


 



 
Comune di Torrita di Siena 

 




 
WBXY4733



 

 

 

Home Le band di effetto Blues 18 Diego Schiavi

Diego Schiavi

diego schiavi2

 

 


Sono nato a Pisa nell’agosto del 1994 e sin dall’età di 8 anni ho mostrato una naturale passione per la musica di qualsiasi genere, dalla Classica alla musica cantata nei campi di cotone nel sud degli Stati Uniti nei primi anni del ‘900. Ho studiato per 10 anni chitarra classica da concerto presso l’associazione “Amici della musica “ di Ponsacco (PI) con l’insegnante Veronica Barsotti, esibendomi in diversi teatri con brani di Bach, Leo Brower, Isaac Albeniz, Carulli, Carcassi e Sor ed altri compositori del XVII e XVIII secolo.br>
Fin dall’inizio del mio percorso, pur dedicandomi con passione alla musica classica, ho avuto un grande interesse per il mondo Blues ed ad un certo punto del mio viaggio musicale ho deciso di sospendere gli studi classici e di dedicarmi completamente a questa grande e profonda passione. E’ stata una scelta fortemente voluta, mi sono così iscritto alla scuola di musica “Artwork Village” di Ponsacco (PI).


Ho percorso 3 anni di studi di chitarra moderna, Jazz e Blues con il maestro Carlo Buscemi, studiando teoria musicale e esibendomi in molte piazze con la musica che amo, luogo insolito per un chitarrista che proviene da studi classici. Nel contempo ho riscoperto il mio interessante timbro vocale che già nel periodo delle scuole medie inferiori il mio insegnante di musica aveva apprezzato collocandomi come solista nel coro.
Successivamente ho iniziato un percorso di studio all’Accademia della Chitarra di Pontedera con il giovane maestro Andrea Valeri, che con la sua unicità nel mondo della chitarra acustica “Fingerstyle” ha arricchito ancora di più il mio sapere ed il mio Blues. Oggi il mio stile è il “Fingerstyle Guitar” e “Slide Guitar” sia in ambito elettrico che in ambito acustico, sempre rispecchiandosi nelle più profonde radici del blues.

Il compimento del mio 23° anno di età è coinciso con l’uscita del mio primo progetto discografico “Deep To The Bone”.
Durante il mio percorso musicale ho avuto il piacere di condividere il palco di piazze, teatri, sale spettacolo e locali con molti musicisti di fama nazionale ed internazionale, di entrar a far parte degli artisti di “Blues Made in Italy” e di esser stato invitato in varie stazioni radiofoniche come “Punto Radio, Juke Joint Garage Radio e Radio Duemila – Night Wolf Radio Sation per parlare e condividere le esperienze che hanno dato vita al mio primo progetto discografico, recensito anche da “Il Blues Magazine” nel numero di Dicembre 2017.



Intervista a Diego Schiavi in occasione della serata del 14 aprile al Tjmory Pub (Bettolle)
Storia del Torrita Blues